Home > Altri Sport, Argomenti vari, Calcio, Serie A, Sport, Sport Vari > Sampdoria-Roma – Le pagelle

Sampdoria-Roma – Le pagelle

27 Ottobre 2014

De Sanctis 6: la Sampdoria non crea molti pericoli e il portiere giallorosso si limita a gestire l’ordinaria amministrazione.

 

Torosidis 6: ha molto da fare soprattutto in fase difensiva. In avanti si fa vedere nella ripresa quando mette sulla testa di Florenzi un pallone delizioso, con Romero che compie un miracolo. Perde di vista Okaka nell’unica vera occasione per la Samp.

 

Yanga-Mbiwa 6.5: guida la difesa giallorossa con autorevolezza.

 

Astori 6.5: forma una coppia affidabile con Yanga-Mbiwa e la Samp non riesce a creare quasi nulla. Suo l’assist per Gervinho che coglie il palo.

 

Cholevas 6.5: difende con ordine e quando può tenta qualche sortita in avanti.

 

Florenzi 6: schierato a sorpresa al posto di Pjanic, aiuta molto in fase di copertura e nella ripresa ha una ghiotta occasione ma Romero gli nega il gol con una gran parata. Dal 37′st Iturbe sv.

 

De Rossi 6: Okaka ha l’ordine di pressarlo per non far ripartire l’azione ma il centrocampista giallorosso riesce spesso a smarcarsi dalla sua marcatura. Così come i suoi compagni di reparto, tenta troppo spesso i lanci lunghi anche perché, senza palla, la Roma fa poco movimento.

 

Nainggolan 6: solita grinta nel recuperare palloni. Nel primo tempo cerca il gol con un incursione personale.

 

Ljajic 5: schierato in avanti al posto di Iturbe, combina ben poco senza riuscire ad accendere la gara né a dare qualità alla manovra. Dal 26′st Pjanic sv.

 

Totti 5: troppo spesso fuori dal gioco, commette qualche errore inusuale per lui. Dal 32′ st Destro sv.

 

Gervinho 6: come contro il Bayern, è lui l’uomo più pericolo della Roma. Nel primo tempo coglie il palo e quando ha la palla si ha la sensazione che possa sempre essere pericoloso.

(LRB)

I commenti sono chiusi.