Home > Argomenti vari, Calcio, Serie A, Sport, Sport Vari > Calciopoli, difesa Moggi: “Anche Facchetti parlava di griglie”

Calciopoli, difesa Moggi: “Anche Facchetti parlava di griglie”

13 Aprile 2010

intercettaz

Il grande giorno è arrivato. Il giorno della verità. Presso la sede del Tribunale di Napoli è in programma oggi un’udienza del processo Calciopoli in cui la difesa dell’ex dg della Juventus, Luciano Moggi, chiederà di acquisire agli atti una serie di intercettazioni. L’udienza si terrà presso l’aula 216 del Palazzo di Giustizia, gremita di giornalisti e fotoreporter. Tra gli imputati presenti ci sono l’ex designatore degli arbitri, Pierluigi Pairetto, le ex giacchette nere De Santis e Bertini, oltre naturalmente al principale imputato del processo, Luciano Moggi.

Al suo arrivo Moggi non si è fermato con i cronisti: «Non parlo – ha detto – oggi parleranno solo i miei avvocati. E poi – ha scherzato – oggi ho un pò di raucedine e non posso sforzare la gola».

La difesa dell’ex dg della Juve, Luciano Moggi, ha chiesto alla nona sezione del Tribunale, davanti alla quale è ripreso il processo di Calciopoli, che disponga la trascrizione di 75 telefonate che erano ‘inedite’ e che sono state esaminate dai proprio consulenti. Le telefonate si riferiscono a conversazioni con indagati, tra i quali gli ex designatori Bergamo e Pairetto da parte di diversi dirigenti di società di calcio. La questione è stata illustrata dall’avvocato Maurilio Prioreschi che insieme con l’avvocato Paolo Trofino assiste Moggi. La difesa ha chiesto altresì l’acquisizione di circa 3.000 ‘contatti’ telefonici con indagati da parte di dirigenti di società (si tratta dei contatti ricavati dai tabulati anche relativi ai centralini dei club calcistici).

Il Tribunale ha invitato quindi la difesa di Moggi a produrre il materiale per la prossima udienza. In tal modo anche il pubblico ministero avrà modo di esaminare e valutare gli atti indicati dai legali. In apertura di udienza, prima di convocare in Aula il colonnello Attilio Auricchio per il controesame, il legale di Moggi, Prioreschi ha avanzato la richiesta sulle telefonate ritenute «rilevanti ai fini delle esercizio della difesa». A giudizio del difensore dalle telefonate, diversamente da quanto ritennero i pm, si evince che «pranzi e cene li facevano tutti, incontri con i designatori li facevano tutti, di griglie parlavano tutti».

La decisione di acquisire le telefonate appare comunque scontata. Il presidente del collegio, Teresa Casoria, ha ricordato infatti una precedente ordinanza del maggio dello scorso anno nella quale il Tribunale diceva che la difesa poteva indicare anche altre telefonate, qualora le ritenesse significative per la loro trascrizione.

Anche l’allora presidente dell’Inter, Giacinto Facchetti, parlava di griglie arbitrali. Nel corso dell’udienza lo ha sottolineato l’avvocato Paolo Trofino, uno dei legali di Moggi, in una domanda fatta al colonnello dei carabinieri, Attilio Auricchio, che ha condotto le indagini su Calciopoli. L’avvocato Trofino ha citato una telefonata, che non appartiene a quelle già trascritte e contenute nelle informative, del 26 novembre 2004 in cui il dirigente nerazzurro conversa con l’ex designatore Paolo Bergamo. Facchetti: «E allora per domenica?».«Facciamo un gruppo di internazionali così non rischiamo niente».«Va bè, metti dentro Collina». Il penalista ha chiesto al testimone perchè questa telefonata non fosse stata considerata dagli investigatori. «La conversazione tra Bergamo e Facchetti – ha replicato Auricchio – è stata registrata e trascritta ma non è nell’informativa perchè non è stata considerata investigativamente utile». Bergamo: Facchetti:

(LR24)

  1. 22 Giugno 2013 a 9:31 | #1

    Woah! I’m really digging the template/theme of this site. It’s simple, yet effective. A lot of times it’s challenging to get that “perfect balance” between superb usability and appearance. I must say you’ve done a fantastic job with this. In addition, the blog loads extremely fast for me on Opera. Outstanding Blog!

  2. 17 Luglio 2013 a 15:55 | #2

    good articles

  3. 24 Gennaio 2014 a 1:30 | #3

    They function sort of a ‘stop watch’, that is, provide elapsed hours and
    minutes. These watches come in a wide array of associated
    with hands, numbers, and other aspects from the analog dial.

  4. 24 Gennaio 2014 a 15:52 | #4

    Successful men wear luxury, masculine, and quite often sporty watches.
    Wrist watches are no longer a simple requirement but is considered
    one of the accessories and fashion or style statement.

  5. 5 Marzo 2014 a 12:40 | #5

    I simply could not depart your website before suggesting that I really enjoyed the usual information a
    person supply for your guests? Is going to be again steadily
    to inspect new posts

  6. 9 Marzo 2014 a 22:49 | #6

    In fact no matter if someone doesn’t understand afterward itts up to other viewers that they will assist, so
    here it occurs.

  7. 1 Aprile 2014 a 15:25 | #7

    Thanks for sharing your info. I truly appreciate your efforts aand I will be waijting for your further write ups thanks once again.

  8. 7 Aprile 2014 a 16:30 | #8

    More thjan 500 million people currently use Facebook.
    Because My – Space is really an online network,
    it produces geographical boundaries less important.
    The Power – Up Rewards program is a spwcial ccustomer rewards program which rewards United States customers with points on each purchase they make in
    the store, which can thjen bbe exchanged for a catalog of prizes.

  9. 8 Aprile 2014 a 17:07 | #9

    It’s very easy to find out any matter on web as compared to textbooks, as
    I found this post at this site.

  10. 7 Maggio 2014 a 13:13 | #10

    WOW just whаt І waas searching fоr. Cɑme Һere by
    searching fօr philadelphia church god

  11. 14 Maggio 2014 a 4:15 | #11

    Wow, this pparagraph is pleasant, mʏ ƴounger sister іs analyzing theѕe things, thus I ɑm going to let know ɦer.

  12. 14 Maggio 2014 a 17:09 | #12

    Τɦis website certaіnly haѕ all thе info
    I ԝanted coոcerning this subject and didn’t kոow who too ask.

  13. 15 Maggio 2014 a 16:51 | #13

    Hi, I read your blogs daily. Your story-telling style is witty, keep
    up the good work!

  14. 26 Maggio 2014 a 5:51 | #14

    Wow, tҺat’s whаt I ԝas searching for, ѡhat a material!
    existing heге at this web site, tҺanks admin οff thіs web page.

  15. 1 Giugno 2014 a 1:01 | #15

    I always spent my half an hour to read this blog’s posts daily along with a mug of coffee.

  16. 2 Giugno 2014 a 14:43 | #16

    Hi to all, how is everything, I think every one is getting more from this web page, and your views are fastidious designed for new users.

I commenti sono chiusi.